Gruppo di ascolto per donne vittime di abuso

Il 30% delle donne subisce violenza nel corso della sua vita ma spesso non si ha il coraggio di denunciare l’accaduto poiché la danza che ha luogo tra vittima ed abusante è fatta di controllo, solitudine, giochi mentali, sensi di colpa e derisione per chi la subisce. Secondo l’Istat in Italia si verificano ogni anno almeno 6.743.000 abusi sulle donne, siano essi fisici, verbali o di natura sessuale; nel 2016 sono state uccise 149 donne, una media di una donna ogni 2 giorni.

L’iniziativa nasce fornire supporto a chi sta affrontando tutto questo da solo, poiché non in grado di sostenere i costi di un’assistenza psicologica o non ha il coraggio di chiedere aiuto.

Il sostegno in questi casi è fondamentale per ritrovare il proprio benessere, e lo scopo del progetto è proprio quello di creare uno spazio di condivisione in cui non sentirsi sole, per poter esprimere tutto il proprio dolore e riprendere le redini della propria vita.


Insegnanti
Psicologa e Psicoterapeuta in formazione presso la scuola Quadriennale HUMANITAS Milano ad indirizzo cognitivo comportamentale, mi occupo di sostegno psicologico per l'età evolutiva (bambini e adolescenti) e per gli adulti, in particolar modo per il trattamento di disturbi d'ansia e da panico, fobie, disturbi dell'umore, disturbi del sonno e alimentari, elaborazione del lutto, disturbi di personalità e disturbi da stress lavoro correlato. Ho conseguito un master in Analisi Comportamentale Applicata ai disturbi dello spettro autistico e da diversi anni mi occupo inoltre di abilitazione e riabilitazione di bambini e ragazzi con autismo, disabilità intellettive e sindromi genetiche collaborando con l'associazione CeRRADI Onlus (Centro di Ricerca e Ri-Abilitazione per l'Autismo e le Disabilità Intellettive). Dal 2013 sono operatrice di Training Autogeno, tecnica che favorisce il recupero di energie psico fisiche, utile per fronteggiare situazioni di stress e disagio e ritrovare benessere. Corsi a confrontArti: Training autogeno Mindfulness Elaborazione del lutto Sostegno alla genitorialità EstAutismo