Giulia Gaiola

Comincio la mia formazione Classica, Modern-Jazz e videodance presso la scuola Spartum di Padova con le insegnanti Elena Nikonova e Maria Sorina Serban. Oltre a mantenere lo studio di Classica e Modern, mi sbizzarrisco negli anni a provare corsi di varie discipline: dalla Ginnastica Artistica con l’insegnante Gloria Borsato, ai Caraibici, Salsa e Merengue; al Forrò, all’associazione Casa do Brasil a Lisbona; alla Kizomba angolana (Lisbona); fino a Corsi di Giocoleria creativa e Danza Contact presso la scuola di circo contemporaneo Circomix (Centro di circo, teatro ed apprendimento attivo, Vandoies BZ).

Dal 2013 inizia la mia carriera come insegnante.

Non metto mai un termine alla mia formazione e nel 2015-2016 frequento il corso annuale “OCDP professional weekend” con Michele Oliva, Francesca Diario e vari altri insegnanti ospiti, approfondendo la tecnica classica, l’utilizzo e l’adozione del repertorio OCDP, e di varie tecniche contemporanee con sperimentazioni e interpretazioni. Partecipo attivamente a stage e workshop, che contribuiscono alla mia continua crescita professionale e personale. Per esempio: Ethno Portugal nel 2017, Andanças (2017), Sorrento Campus Dance 2018, ecc.

La mia spiccata curiosità, i viaggi, la ricerca, mi portano ad apprezzare la multietnicità. La varietà della musica e delle culture mi riempiono di vita e creatività. Rimescolo gli stili come colori su una tavolozza, per creare qualcosa di mio e di diverso ogni volta. 

Dal 2012 inizia a Lisbona la mia avventura folk. In questo “stile” in cui danze tradizionali francesi (Guascogna ,Bretagna, Poitou..) ed europee (Portogallo Grecia Armenia paesi baschi Irlanda Albania ecc..) vengono attualizzate da uno spirito neotrad, si porta la gente a ballare di nuovo la Cultura e la Musica. Il mio è stato un amore a “prima danza” e dal 2014 sono co-fondatrice del gruppo di Balli Popolari Francesi e dal Mondo “Trieste Folk” con i quali continuo ad organizzare stage e concerti in città. 

Corsi a confrontArti